Dire Fare Imparare

Un insegnante colpisce per l’eternità;
non si può mai dire dove la sua influenza si ferma.

(Henry Brooks Adams)

Questa unità formativa presenta agli insegnanti punti di vista per la lettura delle dinamiche di gruppo e per la sua gestione attraverso particolari modalità di conduzione: dal gruppo obbligato alla formazione di un team. Insegnare per preparare alla vita, muoversi di continuo, evolvere cambiare e surfare tra le generazione che si susseguono.

La giornata è articolata su due moduli di lavoro di 4 ore ciascuno.

Ai docenti della scuola primaria e secondaria interiore e a tutte le figure educative che si trovano per passione o per lavoro a gestire gruppi di bambini a pre adolescenti.

  • Offrire stimoli e strumenti per migliorare la riflessione sul lavoro di gruppo: l’osservazione, il riconoscimento dei ruoli (innati o costruiti) e la gestione delle dinamiche relazionali conseguenti all’interazione tra le unità
  • Valorizzare il ruolo del docente
  • Potenziare le capacità di leadership nella conduzione del gruppo classe
  • Fornire strumenti educativi, giochi, esercitazioni atte a favorire l’azione di costruzione del gruppo classe

GIOCANDO S’IMPARA

L’APPRENDERE:

  • l’insegnare come parte dell’apprendere: zona di comfort e zona di apprendimento. Consigli per predisporsi all’apprendimento da adulti.
  • Scoprire nuove modalità di approccio adeguate all’ evoluzione dei bisogno che bambini e adulti stanno oggi affrontando nel mondo della scuola e del lavoro

LO SCAMBIARE:

  • In Classe con L’Orma:
    • Il dispositivo pedagogico: un insieme di strategie atte a rendere l’intervento del docente efficace ed efficiente;
    • La prossemica: il valore delle distanze e l’organizzazione nello spazio, come gestirle al meglio per creare una relazione positiva all’interno del gruppo.
    • Gestione del conflitto e concetto di cura
  • Conduzione L’Orma:
    • Dalla palestra alla classe: proposte pratiche e strumenti (((non mi viene.. voglio dire che diamo degli strumenti e facciamo delle proposte che nascono in palestra ma possono poi essere trasformate e adattate da loro in base ai loro obiettivi e alle loro esigenze)
    • Condurre un gruppo classe:concetto di leadership e stili di conduzione, potenzialità e limiti.

IL PRATICARE:

  • Entriamo in contatto: proposte di gioco per creare una relazione sinergica e positiva tra i componenti del gruppo classe
  • Attività di team building: Giochi cooperativi e giochi competitivi
  1. Stimolare i limiti del tuo apprendimento
  2. Utilizzare nuove metodologie di insegnamento portando alle tue propostecreatività e diversificazione
  3. Svolgere e condurre esercitazioni per la coesione del tuo gruppo classe

banner-h-back-to-school