ESSERE ORMAMBASSADOR

Essere Ambassador è un lavoro.

Essere Ambassador per L’Orma è una missione, e io ci credo tantissimo.

Ogni giorno, con un sincero entusiasmo e con l’orgoglio di appartenere ad una realtà unica, racconto nelle scuole dei laboratori didattici che suscitano sempre grande emozione fra i bambini, della formazione verso i docenti che coinvolge e sorprende, dei campus che ogni anno entusiasmano e divertono.

L’Orma crede nelle persone, nella crescita, nell’aggiornamento continuo e nella condivisione delle esperienze: proprio per questo sento forte la sensazione di lavorare CON qualcuno e non solo PER qualcuno.

Alcune scuole lavorano con L’Orma da molti anni grazie all’offerta sempre nuova di percorsi multidisciplinari finalizzati alla crescita di bambini, insegnanti e famiglie. Ma quando si incontra una nuova scuola il lavoro diventa più complesso e qui entra in gioco il ruolo dell’Ambassador: con il mio lavoro cerco di gettare un seme anche nella terra più arida con la convinzione che domani nascerà un frutto!

Tutto diventa ancora più stimolante quando in questa nuova impresa l’Ambassador viene supportato dai veri portatori sani di futuro: gli insegnanti. E allora la combinazione diventa perfetta!

Alle volte spiego ai docenti e ai dirigenti scolastici che L’Orma è come l’arcobaleno, ogni colore ha la sua importanza, la sua bellezza ma è nell’unione di tutti i colori che si manifesta la magia e l’unicità dell’arcobaleno. Io continuerò il mio lavoro finché non vedrò da ogni scuola della mia città splendere un arcobaleno L’Orma.

Corinne Leone